LBA Playoff – Sassari, Bucchi: “Se azzera tutto, stiamo lavorando bene”

Piero Buchi presenta a Club House nella classica conferenza stampa, la serie playoff contro il Brescia, che inizia con un concerto molto cool:

“Siamo ai playoff, quindi si azzera tutto: ciò che è stato fatto in precedenza contato bene ad un certo punto, è arrivato a vincere un nuovo campionato. La squadra sta lavorando bene stiamo aggiustando l’ultima cucitura ma c’è una bella atmosfera e siamo presto. Ci troviamo di fronte a delle sorprese del campionato ma affrontiamo i playoff con tanta voglia di giocare e senza timori.

La chiave del partito sarà vicina a limitare la capacità offensiva, non cercheremo di trovare una buona circolazione del perché e che permetta di trovare un buon attacco, e di creare spazio e tiri per tutti quanti. Il fondamentale point di Brescia sono i rimbalzi, dovremo essere bravi a limiti sotto canestro.

Forse durante l’anno la distribuzione delle guardie di Brescia è quella che ha prodotto più pericolosi, e sarà un attacco importante e giocatori pericolosi, ma la squadra ha raggiunto un crescendo nel corso della stagione. Con l’aggiunta di John Brown III ora abbiamo dato più spessore alla panchina. È un giocatore di gran esperienza, complete sia in attacco che in difesa.

In quel momento della stagione ogni squadra bisogna evidenziare la propria caratteristica, e reciprocamente cercheremo di limitci. Penso che sarà una bella partita di intensità, molto combattuta. Non concedere troppi tiri facili, e rimbalzi, ma sarà una bella partita.

Per il resto della classifica è merito di squadre sopra, Bologna e Milan squadre eccellenti. L’altro è stato un passo indietro, ma ho pensato che sarebbe stato un playoff molto equilibrato”.

Add Comment