Varese parte forte nella Next Gen di Legabasket: battuta Brindisi all’esordio


Netto evento dell’Accademia Pallacanestro di Varese nella prima partita della Coppa Ibsa Next GenIl torneo dedicato a tutte le formazioni under 19 legate a tutte le sedici squadra della Serie A. Nella partita del Girone di qualificazione a Pesaro, i giovani biancorossi hanno Storcato la Casa Felice Brindisi con il puneggio di 83-59.

La vittoria della squadra l’allenatore Stefano Bizzozzi è maturata soprattutto dopo l’intervalloVisto che i pugliesi erano riusciti a chiudere avanti per un punto la prima metà di gara (34-35). Sulla distanza però, Varese è emersa in modalità decisiva, grazie soprattutto all’ottima prova del lungo Camerunense Valdo Guimdo autore di 24 punti con 8 rimbalzi. Grazie a un break di 17-2 firmato da Guimdo con l’apporto di Zhao, L’Accademia è salita al punto nel terzo periodo (cessazione 54-43) e dà quel punto in anticipo Brindisi non ha opposto particolari resistenze. Segnalo la presenza in campo per i saleni anche Marco Vitucci, figlio di Frank, e Alberto Fragonara (Autore di 10 punti) che gareggia in Serie B con LTC Sangiorge.

Alla fine ho lasciato Guimdo da marcatore, ero andati in doppia figura anche Mazzotti e Marangoni (10 punti di testa) mentre Varese ha vinto 40-32 con il trio Guimdo-Marangoni-Cane sugli scudi. Ho visto la seconda partita del girone che vedrà i biancorossi opposti alla Unahotels Reggio Emilia; sabato la conclusione del girone contro l’Umana Venezia. Le vincitrici dei quattro raggruppamenti se si sono qualificate per la Final Four che sarà ospitata dal palasport di Masnago venerdì 13 e sabato 14 maggio.

Accademia Pallacanestro Varese – Casa Felice Brindisi 83-59
(18-12, 34-34, 54-43)

Varese: Cavallero 9 (2-5, 1-3), Cane 5 (2-4, 0-1), Mazzotti 10 (2-4, 1-3), Tornatore 3 (1-1 da 3), Filipovic (0- 2 di 3), Marangoni 10 (2-5, 0-2), Guimdo 24 (10-12), Marchiaro 4 (2-4, 0-4 di 3), Bongiovanni 5 (1-1, 1-2) , Zhao 9 (0-6, 3-5). Tutti. Bizzarri.


Add Comment