non sei Isner né Berrettini… ma a che velocità servi? Al Forum c’è la “Speed ​​​​​​Cage” che te lo dirà

Un giro John Isner ha servito in Coppa Davis a 253 km l’ora. Se sei curioso di sapere quanto velocemente ha battuto Matteo Berrettini e quanto ha perso la memoria di Matteo da parte di Isner, continua a leggere in profondità questo bell’articolo. Per Scoprire registrato di velocità sulla prima palla di battuta, ma anche sulla seconda (pochi conoscere questi ultimi…). Ho occasione di andare al Foro Italico per il Master 1000 di Roma, potrei fare qualche altro lavoro: verificherò a che velocità sette volte potrò servire. Per poi raccontarlo in famiglia e agli amici.

Quando vai al Foro, in quella cornice magnifica e davvero unica, circonda la …gabbia della velocità, la “Speed ​​​​​​Cage” allestita da Acqua ValmoraLo sponsor ufficiale dell’Acqua Minerale del torneo – andrà a Montecarlo, a Milano e Torino per le ATP NextGen e ATP Finals di novembre – per mettere alla prova la tua forza e la capacità della tua batteria e il tuo servizio veloce e veloce.

Sarà un banco di prova ideale. Tutti, dai piccoli fino agli adulti, più potranno testare la propria battuta. Ci saranno varie categorie maschili e femminili Ci saranno tre categorie per gli uomini e 3 per le donne (Under 12, Under 18, Over 18) e un partecipante riceveranno un attestato di partecipazione. Ci saranno vincitori di giornata e vincitori finali, por una classifica que terrà conto dei risultati di tutti i giorni di competizione. L’edizione 2022 distribuirà ai vincitori l’asciugamano ufficiale del torneo. In un bel torneo collegato a Ubitennis.com, vedrai tutti i nomi dei vincitoridi giornata e la classifica finale con la velocità del servizio.

Inoltre Lunedì 9 sarà presente in qualità di ospite, una nota testimonial dell’Acqua Valmora, lorenzo sonego da foto e autografo con i tifosi italiani. Domanda e dettagli dell’iniziativa:

  • Dal 7 al 14 maggio
  • Orario: 10:00-19:00

Una disposizione:

  • Racchetta Palline Dunlop e Dunlop di varie misure
  • Diplomi cartacei consegnare ai partecipanti per attestare la migliore velocità di servizio

Categorie di classificazione

Fatto sotto i 12 anni
Donne sotto i 18 anni
Donna sopra i 18 anni
Uomini sotto i 12 anni
Uomini sotto i 18 anni
Uomini sopra i 18 anni

Regolamento: iouna velocità certificata sarà il più alta al meglio dei 3 tentativi.

Ogni partecipante riceverà l’attestato ea fin giornata verrà decreto i vincitori che hanno battuto alla velocità più alta nella categoria di appartenanza. I vincitori verranno informati via mail. A loro verrà chiesto l’indirizzo per consentire l’invio in omaggio dell’asciugamano ufficiale del torneo.

Al termine dell’evento estivo decretato e campions dell’edizione 2022 e invia una mail di congratulazioni e una comunicazione che annuncia l’invio del successivo “riconoscimento”

Adesso è il momento di soddisfare, la curiosità di chi voleva sa cosa più sui nomi dei migliori battitori del mondo del tennis e ei record dei servizi più velociOvviamente si è evoluto nel tempo con le condizioni atmosferiche che hanno visto per prima la racchette di legno, per via del fatto che è stata realizzata in grafite, carbonio, titanio e materiali aerospaziali.

RECORD ATP – Il record ufficiale ATP per il servizio più veloce appare nell’americano John Isnerche durante la Coppa Davis 2016 ha servito una palla premium a 253 km/h, (157,2 mph). Alle sue spalle si colloca il croato Ivo Karlovic che durante la Coppa Davis 2011 piazzò la sua prima di servizio a 251 km/h (156.0 mph). In realtà il record per la velocità del servizio si spetterebbe all’australiano sam groth che nella sfidante del Busa Open in Australia ho usato l’audacia per servire a 263 km/h (163,4 mph). vieni so L’ATP non riconosce ufficialmente il record Non appena ti iscrivi a un torneo challenger ITF con la scusante di non riconoscere vieni “uniforme” la loro attrezzatura per la misura della velocità. Se saw state chiedendo se ci sia an Italian in graduatoria la risposta è certo che sì. Infatti il ​​​​​​nostro Matteo Berrettini si piazza al 21esimo posto di questa speciale classifica in virtù di una prima pallata a 235 km/h (146.0 mph) durante il Master 1000 di Madrid 2021.

ISCRIZIONE WTA – E le signore? Anch’io sono un certo pappagallo. La regina del diploma è Georgina Garcia Perez, la spagnola stabilì il primato in servizio a 220.0 km/h (136.7 mph) durante le qualifiche dell’Ungherese Ladies Open 2018. Inoltre, ma la WTA non ha riconosciuto il record di quanto grasso è stato registrato durante la qualificazione e non nella tabella principale. Come il record ufficialmente riconosciuto per il circuito femminile a parte Sabine Lisicki. La tedesca ha raggiunto una velocità massima di 131,0 mph (210,8 km/h) durante la Stanford Classic in California nel 2014. Sorelle Williams? Se piazzano rispettosamente quinto (Venere – 207,6 km/h) e sesto (Sereno 207,0 km/h). Nessuna azzurra compare in questa classifica.

Per chiudere un accenno ache al primato por la seconda palla di servizio: iLa prima è l’americana Reilly Opelka con 233 km/h (144,8 mph) fino alla fine di Roma 2021. Impressionante, abbiamo pensato che una tale velocità si sarebbe collocherebbe al 29° posto nella sua classifica delle prime palle di servizio. Alle sue spalle Idi Karlovic con una costante 144,2 mph (232 km / h) nei quarti di finale di Legg Mason Tennis Classic 2007. Seguirò l’australiano Nick Kirgios (230 km/h 143 mph) non nuovo per servire seconde palle in quanto erano prime. Dietro loro si colloca il kazako Alexander Bublik (222 km/h 138 mph).

Ma voi che avrete vinto le gare di giornata… come farete a se c’è chi ha servito ancora più veloce di voi negli altri giorni? Basterà che a fin tournament consulta Ubitennis.com (come basta fare sempre…perchè site più completo e aggiornato noi non conoscere) e saprete.

Add Comment