Hellas-Milan e l’esodo rossonero, Sboarina: “Roma ha deciso, è un rischio”

Il sindaco di Verona: “Non mi sembra intelligente. Stiamo lavorando con la questura”

Per Hellas-Milan annunciata un’alta presenza di tifosi del Milan al Bentegodi, dopo che l’Osservatorio Nazionale sulle Manifestazioni Sportive non posto restrizione alla vendita dei biglietti per la parteta.

Nel discutere la situazione, intervistato dal “Corriere di Verona”, il fiduciario Federico Sboarina: “Il mio stato è rilevante – il suo commento – cHo domenica ci saranno 16mila tifosi del Milan, nessuno parlava di diecimila, ho comunicato ai media se parlavo di 13-14mila. La scelta non mi sembra molto intelligente“.

Aggiunto Sboarina: “Ho chiesto di verificare questa cosa. A Roma se sono assunta questa responsabilità. Stiamo lavorando con la questura e con il comandante della polizia locale di Altamura per fare un piano per l’avvertimento e l’allontanamento al Bentegodi com’era negli anni ’80 e ’90, circondando tutta l’area dello stadio. Il rischio, però, è che il lavoro di prevenzione e di controllo per la tranquillità di andare alla partita e del traffico si vanificato, trovandosi in uncontrollato contesto“.

Add Comment