Haug: “Lewis Hamilton dovrebbe avere nove Mondiali” – F1 Piloti – Formula 1

Che Lewis hamilton sia nella storia del motorismo è fuori discussione. Che sia il più vincente, a livello di Gran Premi portati a casa, è scritto negli almanacchi. Come titoli iridati, però, il britannico deve dividere il trono con Michael Schumacher a quota sette, e penserò che il sorpasso possa avvenire nel 2022, anno in cui il Mercedes seminare aver completamente sbagliato la macchina, con Sir Lewis che a Imola è finito addirittura fuori dalla zona-punti e doppiato da Max Verstappen.

Secondo Norbert Haug, però, i sette titoli sono pochi. Hamilton ne meritati nove: “Ha perso il titolo due volte, a Porta via nel 2007 al suo primo anno in F1 a causa di una decisione sbagliata in McLaren (Sono arrivato in ritardo ai box distribuendo le gomme inglesi, perché sbagliò l’entrata in pit lane e si insabbiò, ndr) nel 2021 a causa di una decisione sbagliata dalla FIA. Altrimenti già dovrei titoli. Non dico che Verstappen non meriti il ​​Mondiale, ma questi sono i fatti. Voi I servizi di orientamento di Lewis sono stati nove titoli mondiali, e ora sta inseguendo l’ottavo. Naturalmente vuole ancora raggiungere queto obiettivo”, spesso rilasciato sulla parola da Speedweek. “Non sono preoccupato che Lewis perda motivazione. George Russell ha guadagnato di più da Imola e ha beneficiato dei ritiri dei rivali che sono stati stati davanti a lui, ma bisogna essere lì al momento giusto e lui ha fatto molto bene“.



PRENOTAZIONE RIPRODUZIONE




Add Comment