Fabio Di Giannantonio corre nel raduno “La Yaris TGR mi dà carica”

Rally Dalla MotoGP ai. Parentela Automobilistica per la vettura TGR ufficiale alla Targa Florio, terza prova del Campionato Italiano Rally. Il garage è uno degli eventi più prestigiosi ed emozionanti del calendario automobilistico italiano. Dopo Valentino Rossi, Jorge Lorenzo e Daniel Pedrosa, altro motociclista se è lui la base della vettura e questa volta non è un ex, ma un esordiente nel Mondiale MotoGP.

Diggia è la guest star della GR Yaris Rally Cup e gareggia con l’equipaggio ufficiale del TGR. L’auto è un gioiello tecnologico: monta un motore 3 cilindri turbo da 1,6 litri in grado di erogare 261 cavalli. Questa mattina si è svolto lo shake down ed oggi pomeriggio scatta la gara.

“Sono sempre appassionato di moto ma ache di auto – Diggia malata – vedere l’opportunità di fare questo rally è davvero il top per me”.

Hai provato la GR Yaris?

“Abbiamo fatto un test qualche seventimana fa e mi sono alot of fun. Ho subito la macchina raggiunto un ottimo feeling con la mossa, ho iniziato a spingere e mi è piaciuto un sacco. Sono molto felice e felice di partecipare a questo rally”.

Rally sono una bella parentesi all’interno della tua prima stagione in MotoGP.

“Quest’anno sto realizzando il mio di gareggiare in MotoGP. Stiamo crescendo piano piano. Sono sicuro di aver raggiunto la fase in cui la riceverò e avrò anche una buona base per mettere a punto la moto. Correrò in MotoGP, comunicherò, è veramente bello!

ioEntrambi ieri hai festeggiato la vittoria della tua squadra del cuore.

“La Roma! Ieri siamo arrivati ​​alla semifinale di Conference League. Siamo tutti carichi, ho anche degli amici lì e siamo tutti felici”.

Foto: GR Yaris Rally Cup

Add Comment