Ducati, Enea Bastianini manda un messaggio chiari al futuro

6 maggio 2022

Bastianini: “Io vedo come pilota Ducati, la mia deve esserci le condizioni per restare così”

Enea Bastianini a Motorsport ha parlato del suo futuro: il centauro del team Ducati Gresini, autore di un lampante Avvio di Mondiale con la sua vittoriosa, valuterà nei prossimi mesi cosa fare nel 2023. Migliori risultati possibili quest’anno. ovviamente l’obiettivo è arrivare in una squadra ufficiale. Dipenderà da molti fattori, prima di tutto dai risultati”.

“Penso che tutto questo dipenda da quello che farà Ducati, tutto alla fine della giornata sono loro che decido di non farlo – ha proseguito -. L’anno prossimo c’è un pacchetto completamente ufficiale, questo è sicuro, e lo faremo guarda in quale squadra vorranno mettermi o cosa vorranno fare fregarmi”.

Il centauro di Rimini è aperto a un possibile cambio di marca se non sarà possibile passare subito nella squadra ufficiale: “Mi vedo come un pilota Ducati, ma ho determinate condizioni per diventare un pilota Ducati. All’epoca mi ha detto di sì”.


©immagini false

Add Comment