CONCA. “HO AVUTO IL COVID MA SONO SPOSSATO, RITIRÒ IL GIRO”

PROFESSIONALE | 02/05/2022 | 11:21

di Francesca Monzon

Filippo Conca correrà per il Giro d’Italia e sarà bravo alla corsa di casa. Purtroppo il corridoio della Lotto-Soudal, che ha lottato anche per la classifica della maglia bianca, non sarà alla partenza della corsa rosa.

Al termine dei Paesi Baschi, il corridore lecchese è risultato positivo al Covid e, però, è risultato negativo durante tutto il divertimento, ma non si è ripreso del tutto. «Purtroppo dal 10 aprile sono risultato positivo al Covid – ha spegato il ventiduenne della Lotto-Soudal -. Probabilmente il contagio è la mia stessa vita durante la gara e l’ancora non è mio figlio strappato dal tutto. Sono diventato negativo già da alcune settimane, ma purtroppo ancora non sono riuscito a ritrovare la giusta forma. Ho ripreso gli allenamenti ma continua ad essere stanco, ho quella sossatezza che di solito se c’è quando c’è la mononucleosi, mentre era tutto negativo. Purtroppo non potrò essere al Giro d’Italia e mi dispiace, perché per me questa corsa è veramente importante».

Copyright e copia TBW

Add Comment