vittoria di cuore per i Biancoverdi, salvezza vicinissima

Ho recuperato dal venticinquesimo turno di campionato di serie B, Girone D contro Virtus Bava Pozzuoli e Del.Fes Avellino. Illinois cugino di quarto grado di gioco è assolutamente molto equilibrato. Sul parquet di gioco è visibile il tempo che perderò una sfida molto importante. Gli irpini partano con maggiore piglio rispetto ai padroni di casa ma, con lo scorrere dei minuti, la squadra di Spinelli torna in scia. Da Fes avanti di due lunghezze dopo i primi 10 minuti di gioco al Palazzetto dello sport Errico di Pozzuoli (22-24).

Illinois seconda camera da letto di gioco si conclude con i biancoverdi avanti di quattro lunghezze. Nicolò Basile, autore di 10 punti, è sicuramente il più grande in campo. I padroni di casa restano in corsa ma non riscono a osare la giusta continuità al loro gioco. Intervallo longo al Palazzetto dello sport Errico. Da Fes avanti di 4 (34-38).

Virtus Bava Pozzuoli-Del.Fes Avellino (34-38) alla fin del primo tempo

nel terzo trimestre Avellino schiaccia il piede sull’acceleratore grazie alla spinta di Basile e Caridà. Gli ospiti riscono a portare anche su più 16, a causa di un 5-0 firmato Potì-Gallo acconsente ai padroni di casa a Pozzuoli di accorciare le distanze. Vantaggio di 11 lunghezze per la DelFes. Inizio degli ultimi 10 minuti di domenica (45-56).

Virtus Bava Pozzuoli-Del.Fes Avellino (71-74): cuore vittorioso per i Biancoverdi, vicinissima salvezza. Queste le dichiarazioni di coach Giovanni Benedetto a fine partita: “La vittoria più importante sarà quella di Domenicassima. Ancora non abbiamo raggiunto la salvezza Pro diretta. Dobbiamo rimare concentrati e attenti. Se vogliamo guadagnarerci quello che – ritengo – abbiamo meritato, dobbiamo fare un ultimo sforzo” .

Il tabellino della Virtus Bava Pozzuoli-Del.Fes Avellino

Virtus Bava Pozzuoli Mehmedoviq (7), Thiam (7), Caresta, Gaye (7), Cagnacci, Longobardi (5), Sequani, Murabito (12), Potì (14), Gallo (19)
Allenatore Valerio Spinelli.

Del.Fes Avellino Cepic (2), Basile (17), Venga (4), Agbogan, Caridà (11), D’Andrea (13), Carenza (18), Marra, Spagnuolo, Hassan (9).
Allenatore Giovanni Benedetto.

Arbitro Mauro Davide Barbieri di Roma e Francesco Cattani di Cittaducale.

Primo quarto: Virtus Bava Pozzuoli-Del.Fes Avellino (22-24) – Seconda camera da letto: Virtus Bava Pozzuoli-Del.Fes Avellino (34 – 38) – Terzo trimestre: Virtus Bava Pozzuoli-Del.Fes Avellino (45 – 56) – Ultima stanza: Virtus Bava Pozzuoli-Del.Fes Avellino (71-74)

Add Comment