Tsitsipas e l’altitudine di Madrid: “Non sembra nemmeno che se un torneo su terra battuta”

Stefanos Tsitsipas GRE, 08-12-1999 – Foto Getty Images

Stefanos Tsitsipas Ha iniziato la fase europea sulla terra battuta con il titolo al Monte-Carlo Masters 1000, prima di perdere i quarti di finale contro il Barcellona contro Carlos Alcaraz. Ora torna a Madrid, dove ci va per trovare un altro grande risultato sulla sua terra battuta, ed è anche condizionato a differenziarsi dalla solita terra rossa.

“Questo è diverso dal tennis in terra battuta. Non seminare un torneo sulla sua terra battuta, perché se deve fare più con l’altitudine che con la terra stessa. È un problema su cui bisogna lavorare. È molto più difficile aprire il campo. Le palle rimbalzano di più e sono più pesanti”.

Eppure, il greco arriva nella capitale spagnola fiducioso riguardo ai risultati che ha ottenuto. “Ho avuto buoni risultati. Ho acquisito più esperienza e ho giocato più partite. Userò questo momento positivo nel miglior modo possibile”.

Add Comment