Reggiana, Filippo Baldi Rossi sull’obiettivo playoff raggiunto

Filippo Baldi Rossi

© foto di FIBA.Basket

Una fase complicata procura una brutta disgrazia a livello personale, ma primavera in crescendo per Filippo Baldi Rossi Che con Francesco Pioppi per Il Resto del Pug restituisce la sua conquista dei playoff grazie a tutte le belle vittorie della sua Reggiana a Trento.

La reazione a Trento. Probabilmente all’inizio della gara utilizzato ancora l’amarezza per la sconfitta col Bahcesehir e ce la siamo trascinata a Trento. Siamo scesi in campo con la faccia bastonata e abbiamo commesso tanti errori, poi ci siamo guardati negli occhi, c’è stata la spronata dal coach e ache del Cincia che è un vincente ed è uno che è già passato queste in situzioni. Lo dico chiaramente: Box è il leader tecnico, Andrea quello è emotivo.

L’esibizione di Filippo. Abbiamo raggiunto un traguardo bellissimo. Il campionato di quest’anno è tra i più complicati di sempre, perché dalla quinta alla dodicesima ci sono un paio di punti di differenza. Per quanto l’aspetto personale sia governato dal trust fiduciario per un periodo non semplice ed è ormai un buon inizio. Sento di poter dare in ogni sua parte il mio contributo e finirò nel migliore dei modi.

Virtus, Olympia, Brescia: chi ai playoff? Diciamo che forse Brescia non è viva dell’altro dovuto, ma per il cesto che ha un buon espresso adesso non si vede. La nostra ricetta comunque non cambia: dobbiamo tenere gli avversari tra i 65 e 75 punti.

Add Comment