Pulizia degli arenali: rimuovere barche e attrezzature – Cronaca

Considera la necessità di procedere alla pulizia delle spiagge liberate e verificarne la presenza da parte di numerose piccole imbarcazioni, tavole a vela, pali e reti di beach volley ed altre attrezzature e materiale vario nello stato di abbandono la cui senza, non autorizza, customisce intralcio Sono in corso tutte le necessarie operazioni di pulizia delle sabbie del Comune, l’ufficio comunale competente ha emanato un’ordinanza per rendere noto che a partire dal 16 giugno 2022 il personale e il personale del Comune procederanno alla sabbiatura pulizie destinate all’uso generale (Spiagge libere) ed ordina a tutti i proprietari di piccole imbarcazioni, windsurf, pattini e materiale vario ivi abbandonato di rimuoverli inserire la data di inizio delle operazioni di pulizia. Ordina altresì a tutti i grantari degli stabilimenti di depositare, in cumuli, il materiale de risulta delle pulizie di ciascun complesso balneare, con esclusione di materiale inerte (blocchi di cemento, frigoriferi, ecc….) aridosso del limite esterno della concessione , in prossimita della battigia. La stessa ordinanza avverte che i beni saranno considerati ritrovati sul pubblico demanio e sottoposti a dirottamento. Contravvento all’ordinanza, salvo che il fatto non costituisca reato, saranno sanzionati nei termini di legge.

Add Comment