Nuovo circuito, dal 2014 è dominio Mercedes – Formula 1

Sochi, Baku, Mugello, Portimao, Losail, Gedda: sono questi sei i circuiti che dal 2014 ad oggi hanno ospitato por la prima volta a Gran Premio di Formula 1. Tutti sono acomunati fornisce un dato statistico curioso e interessante, che testimonia come molto sia stata estesa l’egemonia della Mercedes sul Circus in questa prima fase dell’era ibrida. Per vincere la prima gara corsa è un nuovo circuito infatti è sempre stata la scuderia di Brackley. Non solo, cinque giri il suo sei il trionfatore è stato Lewis Hamilton, che ha portato a casa il massimo del bottino in tutti gli ultimi quattro nuovi apppuntamenti: Mugello e Portiamo nel 2020, Losail e Gedda nella scorsa stagione. L’unica vittoria nel dominio del pilota britannico è rappresentativa del successo di Nico Rosberg a Baku nel 2016.

Ovviamente Hamilton ha una particolare capacità di adattarsi a tracciati senza precedenti, visto che impone anche la prima gara di tutte le gare in F1 ad Austin. Era il 2012 e quella fu l’ultima vittoria del nativo di Stevenage al volante di una McLaren. Inoltre, in quel caso, potrei comunicare con la Mercedes, visitare la casa di Stoccarda, e in ogni momento forniva i motori al team di Woking. Per trovare un successo slegato alla casa della Stella è una pista ancorata mai affronta in F1 bisogna dunque risalire addirittura al 2011. Quell’anno fu Sebastian Vettel ad imporsi al volante della Red Bull nel primo, storico, GP dell’India. Oggi che la F1 se prepari una suggestiva location di sbarcare nella di miami e fari sono noovamente puntati sul milton Keynes team e sulla Ferrari, grandi favoriti della viglia por el primo successo sulla pista della Florida. La striscia di successi targati Mercedes potrebbe arrivare alla conclusione questa domenica.



PRENOTAZIONE RIPRODUZIONE




Add Comment