Il mondo del volley in lutto: aggiunto a Ezio Angelini – Cronaca

Mondo della pallavolo Ascolana in lutto per la scomparsa di Ezio Angelini: grande pallavolista prima, arbitro internazionale pori e raffinato leader del Pallavolo Ascoli. Fu solo all’età di 89 anni che riuscii a vedere molto più morbido per il supporto di Adolfo, decisi di avere sedici anni a causa di una malattia incurabile. Un grande uomo di sport e di vita che ha dato tante informazioni alla pallavolo ascolana e che ha durato la sua passione nella sua vita al figlio Mirko, oggi apprezzato allenatore, e punto Adolfo. “Di lui ho un bellissimo ricordo – ha detto affranto l’ex arbitro internazionale Fabrizio Pasquali, oggi designatore in serie A – un omo sempre gioviale presto alla battuta e dalla straripante energia. E’ stato il primo a ricevere il Premio Molli-Bersani del Guerin Sportivo come miglior arbitro di serie A. Sono una persona privilegiata perché sto crescendo con i miei figli e la grande Gabriella è la mia insegnatrice di educazione fisica. Ezio Angelini nei panni di Gigi Vitelli è un’icona della Pallavolo Ascolana”. La salma di Ezio Angelini farà rima nell’Ospitalità Damiani fino alle 15:30 nella Chiesa del Cuore Immacolato di Maria si celebrerà il rito funebre. Alla moglie Gabriella, al figlio Mirko, alla nuora Marta e al nipote Valentino giungano le condogliaze della redazione del Carlino.

valerio rosa

Add Comment