Dall’Inghilterra: sfida Piastri-De Vries per Williams – Formula 1

Siamo solo al’alba di una estagione lunghissima, che sarà composta da 22 o 23 GP, ma nel mondo della Formula 1 è già tempo di voci ed indiscrezioni del mercato. Con i sedili dei top team che sono tutti blindati almeno per le rivoluzione si sposta due stagioni, l’attenzione sulla centrale e finale della griglia, dove invece non sembra esclusa una mezza. Fulcro di questa possibile svolta di nome è il Alpino, che al momento se trova protagonista di un rischio di esuberi. Esteban Ocon infatti se è legato alla squadra francese fino al 2024 e il veterano Fernando Alonso ha girato più ribadito di avere tutte le intenzioni di innovare il proprio contratto, in sequenza al termine di questa tappa.

Alonso ci ha fatto fare un giro del suo talento alla guida non è affatto appassendo con passare il degli anni, anzi. Il suo rinnovo – ritenuto molto probabile anche per via del suo recente accordo con Castrol, compagno di Alpine – ‘bloccherebbe’ per la promozione del giovane talento Oscar Piastri. L’australiano se si accontenta di quest’anno del ruolo di terzo pilota, ma dopo aver conquistato el primo colpo sia la F3 che la F2 – proprio come Charles Leclerc e George Russell prima di lui – ha voglia di esordio in F1. L’alpino avrebbe dun que tutto l’interesse a piazzare Piastri in una squadra di seconda fascia, ma mantenendo il controllo sul suo futuro sportivo del giovane australiano.

Secondo il giornalista inglese Joe Saward la squadra che potrebbe fare al caso della squadra di Enstone sarebbe la Williams. Grove infatti potrebbe decidere di liquidare Nicholas Latifi e le sue sponsorizzazioni, assicurando ad Alex Albon un pilota altamente competitivo. Il nome di Eltre al Piastri ma sarebbe in lizza per questo posto quello de un altro ex-campione di F2: l’olandese Nyck De Vries. Il vincitore del Mondiale 2021 della Formula E infatti troverà un sistema per il futuro visto che la Mercedes, con i suoi sotto contratto, lancerà la serie elettrica al termine della stagione 2022. Il sostituto di George Russell e del team di Jost Capito sarebbe ancora interessato a lui.



PRENOTAZIONE RIPRODUZIONE




Add Comment