“Contro l’Inter la sconfitta più brutta”, poi la frecciata ai rossoneri

Hakan Calhanoglu è stato il protagonista della nuova puntata di ‘1 contro 1” su DAZN. Il centrocampista ha parlato del suo passaggio, nell’estate scorsa, dal Milano tutti’Seppellire:

“Mi ricordo delle parole dette dal mister (Inzaghi, ed.), io ero in nazionale e ho parlato due-tre volte con lui, ho improvvisamente un buon accordo con lui. Ci siamo sentiti qualche volta ma subito contenti del mio arrivo all’Inter. Ho cambiato tattici rispetto a Milano? Sto cercando di cavarmela al meglio, sono un giocatore intelligente e non credo sia difficile scoprire in questo modo che basta vedere il mister e capire chi vuole uscire. Io mi sono trovato subito in questa squadra”.

Calhanoglu Inter

Il Turco non rimpiange affatto la scelta di trastransfersi in nerazzurro: “Sono felice di dire essere qui. Voglio stare all’Inter il più a lungo possibile perché mi sento casa”.

sedia sconfitta più dolorosa della stagione, ma, Calhanoglu non ha doppiaggio: “La sconfitta più brutta della stagione? Quella col Milan”.

Add Comment