Giro di Grecia 2022, Lennert Teugels evita la caduta finale e se impone il suo Edoardo Zardini

Lennert Teugel ha conquistato la terza tappa di Giro di Grecia 2022. Il belga del Tarteletto-Isorexche faceva parte di un drappello di 17 corridoi avvantaggiatosi negli ultimi 70 chilometri, sì è imposto sul traguardo di carditsa Al termine di uno sprint fatale, fa un salto di circa 200 metri, conclude. Il 29enne, uno dei pochi corridori a rimanere in piedi, è riuscito quindi a tagliare per primo la linea d’arrivo battendo Edoardo Zardini (Drone Hopper-Androni Giocattoli) e Periklis Ilias (Grecia). Rimasto coinvolvo nella caduta finale, il leader della corsa porta di Aaronne (Bolton Equities Black Spoke Pro Cycling) ha annunciato che manterrà la testa della classifica grazie a tutta la neutralizzazione, e ora ha 1’52” di vantaggio sui suoi Teugels e 1’56” sul compagno di Squadra Marco stewart.

La partanza ve subito diversione tenta di formare la fuga di giornata, ma nessuno rischia concretamente di infiammare la lunghezza nella fase iniziale. Solo Alessandro Monaco (Giotti Victoria-Savini Due) riesce a guadagnare un trentina di secondi vantaggio di gruppo sul gruppo ea scollinare per primo dal GPM di Parco minerario di Fokis, situato a 31 chilometri dopo la partenza, mail 24enne viene ripreso dal plotone little dopo. Solo dopo quasi 50 chilometri di gara, dunque, dovuti corridoi riescono finalmente ad avvantaggiarsi: si tratta di Giosuè Etxeberria (Caja Rural-Seguros RGA) e di Jeroen Meijers (Teengganu Polygon Cycling Team), arrivato velocemente in via libera dal gruppo. Devo rischiare di accumulare un vantaggio massimo di 2’50”, in più rispetto al secondo e ultimo GPM dell’anno, che è stato TrilofoSono scappato da esso Mg.K Vis-Color for Peace-VPM Ho decisamente aumentato la mia camminata, facendo una grande selezione e camminando anche ad annullare il volo.

Prima dello scollinamento, è doppio paolo (Mg.K Vis-Color for Peace-VPM) a lanciarsi all’attacco, seguito da Edoardo Zardini (Drone Hopper-Androni Giocattoli) e, dopo un breve seguito, cede Jonathan Restrepo (Drone Hopper-Androni Giocattoli), Gianni Marchand (Tarteletto-Isorex) ed Embret Svestad-Bardseng (Squadra Cooperativa). Questi cinque uomini transitano per primi al GPM, a 70 kilometri dalla conclusione, ma nella successiva discesa vengono da altri dodici corridoi: David Gonzalez (Cassa Rurale-Assicurazione RGA), Lennert Teugel (Tarteletto-Isorex), Anatoly Budiak (Teengganu squadra di ciclismo poligonale), Gavin Manion (Salute alimentata dall’uomo), daniil pronsky (Sviluppo Astana Qazaqstan), Andrea Milziadis (cipro), Periklis Ilias (Grecia), Kenny Molly me Luca Wirtgen (Bingoal Salse Pauwels WB), Logan Curry, Marco stewart capo porta di Aaronne (Bolton Equities Black Spoke Pro Cycling).

Questi uomini trovano subito un buon accordo e guadagnano rapidamente 1’40” con il resto del gruppo, che nei chilometri successivi fatica ad avvicinarsi nonostante il lavoro della Trek-Segafredo e lei BHS-PL Beton-Bornholm. Il percorso, in leggera discesa negli ultimi 30 chilometri, favorisce però gli attaccanti, dove sono gli uomini ovviamente della classifica leader ad aver maggior interesse a guadagnare terreno su tutti gli altri. Entrando negli ultimi dieci chilometri di gara, i 17 attaccanti keep ancora 1’10” di margine, dun que appare ormai chiaro che saranno loro a giocarsi il successo allo sprint, che impostato dalla Bolton Equities Black Spoke Pro Cycling a favore di Cancello. Tuttavia, proprio un corridore della rosa neozelandese entrerà con grande velocità nell’ultima curva, a 200 metri dalla conclusione, finendo quinto a terra e portando con me una dozzina di atleti; tra i a pochi rimanere in piedi ci sono Teugels, Zardini e Ilias, con il belga che rischia di conquistare il successo davanti al 32enne veneto e al greco. Il resto del gruppo, invece, si chiude a 59″ dal vincitore.

Risultato Tappa 3 Tour of Greece 2022

Classifica Generale Giro della Grecia 2022 2022

• SpazioCiclismo è selezionato dal nuovo servizio di Google News, per rimanere sempre aggiornato sulle ultime novità sul ciclismo, segui chi

Add Comment