Mente e cuore verso l’ascesa in Serie C: Pallavolo Rossano prestissimo alle battute finali

CORIGLIANO-ROSSANO – Il Lory Volley Pizzo festeggia la promozione in Serie C, la Perla di Calabria Pallavolo Rossano Asd festeggia l’accesso alla promozione playoff. Una festa per tutti, che fa addirittura passare in secondo piano la cronaca dell’incontro. Prima della gara, in nome dell’eocietà, il leader accompagnatore della Perla di Calabria Pallavolo Rossano Asd ha premiato la Lory Volley Pizzo per la vittoria in campionato con la conseguente conquista della Serie C.

Di questo ne parlavamo ieri in questo articolo (leggi chi) quando l’abbiamo annunciato, i giovani bizantini avevano raggiunto l’accesso ai playoff e questo, a uscire dall’esito della gara contro il Pizzo!

Non prima del cuore impenetrabile delle ragazze giovanissime bizantine, solo l’atleta di casa Lory Volley Pizzo conquisterà e 3 punti al Palasport di Via Nazionale a Pizzo dopo una gara comune bella e spettacolare, giocata senza troppi tatticismi. Ovviamente la più grande esperienza della località ha fatto la differenza, ma la Perla di Calabria Pallavolo Rossano Asd è entrata in campo priva di ogni timore reverenziale. Il Pizzo ha dominato questo campionato, condotto in testa dalla prima all’ultima giornata, ma la cosa non ha messo paura alle giovanissime ragazze gialloblù che devono approntare la squadra per i prossimi playoff, mentre l’atleta locale ha terminato i loro impegni ufficiali.

Formazione inedita quella messa in campo dal coach Luigi Zangaro, che vuole tutte le sue ragazze pronte per gli imminenti playoff e quindi approfitta di questa gara di altissimo livello per assaggiare la sua rosa: gioca dall’inizio Laura Pereira al centro e Morena Scorpaniti in banda , l’altro centro è Marika Grillo, l’altro lato è occupato da Alessia Mazzuca, Veronica Risuleo è al palleggio incrociata ad Asia Sommario, mentre il libero è Michela Falcone.

Nel primo set le locali impongono il proprio gioco, anche se joniche close di rintuzzare in ogni modo le iniziative del Pizzo. Alla lunga però sono costrette a cedere. Nella seconda frazione la musica non cambia: il Pizzo continua a macinare un gioco spumeggiante e concreto, mettendo ancora in serie difficoltà la Pallavolo Rossano. Il finale è comunque netto ed inequivocabile per gli atleti locali. Sul terzo parziale il Pizzo continua a lavorare con grande intensità, il Rossano ha giocato al massimo delle sue possibilità e arriva davvero un parziale dai contenuti tecnici ed agonistico elevati a fuori. Alla fine però la maggiore esperienza delle ragazze di Pizzo ha la meglio e la gara si chiude sul 25-20.

Luigi Zangaro non ha fatto male il risultato non appena ha fatto giocare tutte le ragazze iscritte a referto per test ogni soluzione possibile in vista dei prossimi playoff, e naturalmente questo è stato inciso sul gioco e sul risultato finale. Quindi nessuna delusione in casa bizantina, se perché il risultato finale fosse ampiamente scontato, in quanto questa fosse una gara davvero ostica, se perché la mente fosse ovviamente proiettata verso i playoff, impegno davvero duro. Tutto sommato, comunque, le byzantine non hanno nulla da rimproverarsi: sincuramente nei playoff il Rossano saprà farsi valere, also se il risultato raggiunto dalle rossanesi va già oltre le più rosee forecast. Comunque ora siamo in ballo… e bisogna ballare. Non si sa mai…

Add Comment