Sainz a muro, bandiera rossa nelle qualifiche

IMOLA – Incidente di Carlos Sainz nel secondo trimestre del Gran Premio del Made in Italy e dell’Emilia Romagnavalido per la quarta tappa del Mondiale 2022 di Formula 1. Lo spagnolo di lei ferrari Ha il controllo del proprio monopolio entro dieci minuti dalla fine della sessione. Non ci sono conseguenze per l’iberico, restituito subito alla scatola visibilmente d’uso. L’iberico si qualificherà praticamente per tutta la terza e ultima fase di qualifica, ma recupererà tutte le posizioni nella Sprint di sabato a Imola.

salva la galleria

A Imola c’è un tifoso speciale: il gatto Formulino è la star del GP dell’Emilia Romagna

L’illusione di Sainz

Sainz parlò improvvisamente nel microfono di sport del cielocercando di capire la situazione: “Non capisco bene cosa sia successo, è stata una svolta veloce ma non era al limite. Chiedo scusa a tutta la squadra, non è il modo giusto per iniziare il weekend. Per fortuna siamo solo Venerdì, mancano ancora la sprint e la gara”.

Add Comment