L’under 17 Union Rugby Riviera dei ‘miracoli’ ai vertici del Nord Ovest: al via la fase finale – Sanremonews.it

Lo si è ripetuto mangia un mantra per tutto l’inverno. All’inizio erano quattro o cinque. Se pensava ad un’associazione con un’altra squadra o anche alla mancata partecipazione al campionato. Così non è stato, perché il rugby è compreso. A passa-parola, tra giovani.

Un impegno costante dei tecnici, Emanuele Mori, e Davide Pozzati. La squadra nasce, ha i numeri, se forma conta. Nasce il gruppo, la realtà più importante nel mondo dell’ovale. Così fando, arrivano ache i risultati, la consapevolezza, sicuramente una regola sociale e un’importante autostima per i ragazzi coinvolvi in ​​una risposta giocosa, più complessa, in una indubbiamente difficile. Ne è prova la seconda fase del campionato, conclusa in testa, con risultati lusinghieri.

Secondo in classifica l’Alessandria, il Cus Genova, la Pro Recco e lo Spezia. Al solo livello ligure, due società di serie A. Eccolo, il miracolo, in cui i giovani devono credere. Il girone Nord Ovest vedrà ora la sua fase finale, molto attesa dagli apprendisti corsari. Se si inizia con la semifinale: 7 maggio ad Ivrea, 21 maggio nel fortino del “Pino Valle” di Imperia.

Partite del cartello di fronte alla seconda classificata dell’altro girone. Occhi aperti sull’altra semifinale che vede opposte la corazzata Monferrato all’Alessandria. Un torneo all’ultimo respiro fa partire lo sfavorito e finisce protagonista. Bravi, avanti così insieme, per Imperia che tutti così oggi “è” la Liguria del rugby giovanile.

Add Comment