la scena surreale nata dopo Imola

Dopo il licenziamento in seguito alle decisioni presenti al GP di Abu Dhabi Michael Masi potrebbe tornare a gran voce a fare il direttore di gara in Formula 1 per il prossimo GP di Miami: è tra i possibili candidati per suostituire i due che hanno preso il suo posto in questa stagione alle prese con il Covid dopo il GP di Imola.

Il cugino GP di Miami della sua storia Formula 1 in programma nel weekend dell’8 maggio potrebbe presentare a sposa clamorosa. Guiderò il Indirizzo di Gara nel corso della fine settimana statunitense del Circus potrebbe esserci ancora quel miguel masiLicenziato dalla FIA per la controversa decisione (che la Federazione Stessa ha ritenuto “errore umano”) presente al famoso GP di Abu Dhabi che ha deciso la lotta per il titolo 2021 tra Lewis Hamilton e Max Verstappen.

L’ipotesi per quanto surreale non è affatto impossibile. Tutto nasce dal fatto che dopo il GP di Imola del fine settimana scorso entrambi i direttori direttiri di gara che ha sostituito l’australiano dall’inizio di questa nuova tappa, Edoardo Freitas e Niels Wittich, sono risultati positivi al Covid-19 Sono dunque in dubbio per il GP di Miami che se sarà la prossima settimana. La situazione del monitor con attenzione alla F1 è soprattutto quella del tedesco che il portoghese, se guarito, sarà impegnato nella tappa del WEC a Spa.

Qualora nessuno dei due dovesse negativizzarsi in tempo per recarsi in Florida, la FIA sarebbe costretta dunque a trovare un sostituto provvisorio. io candidato papabile io sono Herbie Blas (Che vanta una longa carriera di vice direttore di gara in F1 ai tempi de Charlie Whiting e oggi superconsulente di supporto ai due direttori), l’attuale direttore di gara del DTM elkin scozzesi (Anche lui con un passato da vice in Direzione Gara F1) e l’esperto Colin Haywood richiamato dal pensionamento quest’anno per fare da vice a Wittich e Freitas in Gran Premi in calendario (tra cui anche quello di Miami).

Lecle dallerc: dopo il GP di Imola in radio e ai box, e sopraffatto emozioni

Nessuno di loro ma ha più guidato la Direzione di Gara nel corso di un weekend di F1 nella sua nuova era ed ecco perché la Federazione Internazionale temporaneamente, solo per il quinto round del Mondiale di Formula 1 2022, rimettere una sorpresa al comando quel potrebbe Michael Masi allontanato solo pochi mesi fa dopo il caos dopo il GP di Abu Dhabi ma che è l’unico con possibilità di sostituirlo con recente esperienza nella gestione di un garage Circus. Fermerò però il clamoroso ritorno dell’australiano in F1 con le diverse personalità del paddock, con il direttore del team della Mercedes Toto Wolff, non conoscendo l’accordo.

Add Comment