Il medico del motomondiale: “Marc Marquez non è così. Con lui hai paura”

L’intervista ad uno dei medici che meglio conosce la situazione dell’otto volte campione del mondo non lascia dormire sonni tranquilli

ioDott. Angelo Carta È responsabile della Medicina Interna presso l’Ospedale Universitario di Dexeus a sostegno del 2012 ed è l’angelo custode dei piloti della MotoGP. Tutti lo conosciamo bene e in particolare chi cade spesso, il suo malgrado, ha un rapporto speciale con lui. E tra questi ovviamente c’è Marc Márquez.

Per questo è stato quali siano le sue reali condizioni: “Era un codice medico provvisorio secondo l’attuale, e test sono stati effettuati e ha ricevuto l’ok a correre perché li ha sobreto tutti. Successivamente abbiamo cambiato il codice medico e ora siamo più esigenti”, ci ha tenuto subito da specificare.

“Quello di Marquez è un problema complicato. La pressione aumenta molto per il dottore, perchè tutti ne parlano. Abbiamo avuto quasi molto gravi in ​​Moto2 e Moto3 che sono accaduti e non sono venuti alla luce“, ha confessato infine Carta.

Add Comment