FINALE FEMMINILE SCHIO-VIRTUS, IL CALENDARIO. SI PARTE DOMANI – BOLOGNBASKET

Il Techfind Serie A1 è prossima ad assegnare il tricolore, se dovesse partire con la serie finale, che assegnerà lo scudetto: Famila Wuber Schio contro la Virtus Segafredo Bologna.

Affronto una realtà consolidata, confronto una vera e propria “matricola” a questi palcoscenici: venti Finale per Schio, prima per Virtus. Tenendo ai numeri, la differenza di vissuto tra le due società è evidente: Schio è la seconda squadra per militanza in A1, 44 anni, ma è anche la formazione che ha giocato più partite di Playoff nella storia del campionato, 231, e quella che Ha giocato più partite in assoluto, 1445. Bologna, griffata Virtus, ammonta invece a 81 partite giocate in Serie A1, di cui 10 di Playoff totali!

L’arrivo della Famiglia alla Finale Scudetto non è facile. Molto impegnativa la serie con Ragusa, risolta con una rmonta da sotto 0-1 che ha dopo l’altro rinforzato il record “Orange” nell’eliminazione del gioco (44-7 in questa situazione) e nella “bellezza” dei Playoff (13- 8). Schio ha trovato la quadra con un solido appoggio dalla panchina, il solo ruolo delle veterane e l’inserimento nelle rotazioni di Mestdagh, al posto di DeShields, una serie già avviata. Coach Dikaioulakos in tutte le condizioni per effettuare le scelte, dati che al momento non sono indicati nella situazione dell’infermeria.

La Virtus Segafredo Bologna, che con la vittoria in semifinale ha ottenuto il pass per la prossima EuroLeague Women, ha visto un vero terremoto dopo il 69-51 contro il Venezia al Taliercio, con il congedo con coach Lino Lardo, che con la Virtus è arrivato a fine marzo alla prima Finale di Coppa Italia nella storia dell’emiliano, dopo l’altro persiano 88-81 contro lo Schio al termine di una bella partita. La neo-allenatore Angela Gianolla, dopo aver “esordito” da capo nei Playoff con Costa Masnaga, ha collezionato due vittorie di fila dopo per altre prestazioni difensive. Gianolla, dopo l’altro, sta vivendo questo periodo in modo privato, come ha detto ai media bolognesi: “Ho 5 giorni e non dormo, non per la pressione dei risultati, ma perché vivo di sport ”, ha detto in merito, aggiornandosi per la sua parte tecnica: “Schio ha messo a disposizione la sua esperienza di tanti anni di finalizzazione e di vincita, noi l’energia e tanta voglia. Ovviamente è preferito, ma noi daremo tutto e giocheremo per vincere”.

Interessante, e una storia nella storia, il confronto con la panchine: Georgios Dikaioulakos sarebbe il quarto straniero a vincere uno scudetto succedendo a Milan Vasojevic, Miguel Mendez e Pierre Vincent. Angela Gianolla è il secondo allenatore a partecipare a un Finale Scudetto Playoff (di Beverly Smith, che perseverò nel 1999 e nel 2000). Dovesse vincere, però, formalmente sarebbe la prima donna coach vincitrice di uno Scudetto: in realtà c’è un precedente storico particolarmente dato, quello della professoressa Matilde Candiani che vinse quattro tricolori col Pro Patria tra il 1925 e il 1929, ma i femminili champion Per tutto il tempo era sotto la legione FIAF che non ha portato al canonico Albo d’Oro del campionato.

C’erano 24 le società ad essere fregiate di un titolo tricolore in corso della storia, Bologna, in caso di vittoria, sarebbe la 25esima. Regione Nove le tricolori: la regione con più titoli è la Lombardia (37), seguita da Veneto (24) e Friuli Venezia Giulia (9). Poi Piemonte (5), Puglia (4), Campania ed Emilia Romagna (2), Sicilia e Lazio (1). La città più titolata è Como con 15, seconda Vicenza con 12, Schio e Milano con 10. La città di Bologna, come detto, no mai vinto lo Scudetto: se dovesse farlo, sarebbe la ventesima città italiana a fregiarsi di tale titolo.

Il programma della festa:

GARA 1 – 28 aprile – PalaRomare
• minerale 20:00 – Famila Wuber Schio vs Virtus Segafredo Bologna

GARA 2 – Sabato 30 aprile – PalaRomare
• minerale 20:00 – Famila Wuber Schio vs Virtus Segafredo Bologna

GARA 3 – Martedì 3 maggio – PalaDozza
• minerale 20:30 – Virtus Segafredo Bologna vs Famila Wuber Schio

GARA 4 (possibile) – Giovedì 5 maggio – PalaDozza
• minerale 20:30 – Virtus Segafredo Bologna vs Famila Wuber Schio

GARA 5 (possibile) – Domenica 8 maggio – PalaRomare
• minerale 18:00 – Famila Wuber Schio vs Virtus Segafredo Bologna

Per tutte le partite, riprese e streaming in chiaro e in diretta il suo LBFTV.it e il suo LBF TV – Canale 411 del digitale terrestre.

(Foto Elio Castoria)

Add Comment