Tour de France 2024 con partenza in Emilia Romagna: Bonaccini ha detto cosa – Cronaca

Bologna, 25 aprile 2022 – “Giro di Francia con parte Emilia-Romagna? Ci stiamo provando, è un sogno. Da queste parti i sogni li abbiamo spesso fatti diventare realtà. In questi anni abbiamo ospitato sempre il Giro d’Italia, il ciclismo promuove il territorio perché ci sono milioni di spettatori. il giro continua È il terzo evento più seguito al mundo. Ci stiamo provando assieme al sindaco Nardella, candidato Firenze e l’Emilia per la festa nelle prime battute. Non è mai successo, ma confidiamo sul lavoro del nostro turismo”.

Ha fatto Stefano Bonaccini, Presidente della Regione Emilia-Romagna, è intervenuto al punto numero 660 di “La politica nel pallone“, trasmissione radiofonica Rai Gr Parlamento Condotta di Emilio Mancuso. Il Presidente della Regione torna a parlare della possibilità del Giro di Francia 2024 possa iniziare proprio dalle nostre terre.

Sempre alla trasmissione radiofonica, Bonaccini se l’è saputo sostenere al termine dell’organizzazione e della presenza del GP di Imola, durante il weekend. “Che weekend straordinario a Imola di Formula 1 Ha trasportato oltre 130mila persone e più di 230 mila per la nostra Regione. Presto torneremo la motogp a misano, un altro lì Coppa Davis cosa vedrai gli ottavi ei quarti a Bologna. In tempi di lockdown qui si sono organizzate anche la Coppa Italia e la Supercoppa. Abbiamo ancora qualche sogno nel cassetto”.

Sempre in merito alla Formula 1 che nel Bel Paese farò di nuovo tappa a Monza nel 2022: “Siamo riusciti assieme al Governo e all’ACI da segnalare in vista del Gran Premio d’Italia – continua – Da quest’anno siamo enti el ufficiale calendar e si seguira ache nei prossimi anni. Imola è una delle gare più emozionanti. Peccato per la Ferrari, è mancata la ciliegina sulla torta. Detto questo, la scuderia ha stupito tutti in questo avvio di stagione”.

Add Comment