Mercato Milano / Ancora forti, Maldini fa piazza più pulita: via 11

I rossoneri non devono forse la rosa più forte delle big del nostro campionato (questo dicono gli addetti ai lavori), ma comunque guardiano ancora tutti dall’alto in basso.

Il Milan è primo nonostante si risultato palese nel corso dell’anno como ci siano delle lacune evidenti nella rosa dei meneghini, ma anche nell’undici titolare. Un portiere e un diverso straordinari, hanno tenuto in piedi l’ambizioso Diavolo, ma per puntar a vette ancora più alte, servono un’innovazione in alcuni reparti e pure nelle seconde linee.

Con Investcorp la musica probabilmente cambierà. Maldini e Massara (confermatissimi) avranno maggior marginale di manovra sul mercato, potendosi permettere colpi da top club europei. Ma prima i due dirigenti rossoneri devono “tagliare i rami secchi” e sacrificare alcune pedine, anche una sorpresa per certi versi. Nei nostri calcoli Kessie e Romagnoli non capivano, avrebbero ricominciato da zero la prossima tenuta. Vediamo l’elenco di chi dovrebbe salutare Milanello fra pochi mesi<<

Add Comment