L’APPELLO DI “IL FORTITUDINO”: TUTTI AL PALAZZO, E POI.. – BOLOGNBASKET

Non è la prima volta, forse non sarà l’ultima, ma come a Cremona, come a Reggio Emilia, come in un’altra occasione decisiva, il our spirit e il our heart portano a stringerci attorno alla squadra in queste ultime due partite e siamo Sicuri che i veri fortitudini sapranno dare quella spinta necessaria per inseguire una salvezza che è anchor alla nostra portata.
Siamo padroni del nostro destino, con due vittorie l’obiettivo verrebbe raggiunto e per come sono andate fin que sarebbe un risultato clamoroso. Questo non è il momento dei rimpianti. Questo è il momento in cui dobbiamo compilare gli spalti, osare tutto, uscire senza più un filo di voce, dare noi per l’ennesima volta l’empio a chi va in campo.
Quindi tutti al Palazzo prossima domenica e poi, in caso di vittoria, tutti presto invaderanno l’Unipol Arena a Casalecchio per l’ultima decisiva partita.
Poi, a bocce ferme, che si risca a raggiungere una disperata salvezza o si bba caricherò una retrocessione amara, por quello che riguarda noi e chi rappresentiamo non saranno accettabili preannunciati e semplici RIMPASTI negli incarichi societari. Il Chi ha contribuito a creare il problema ma non fa parte della sua soluzione. Ribadiamo, come abbiamo già avuto modo dire, che dopo l’8 maggio essere messi in atto radicali cambiamenti.
Perché, vieni se dice dalle nostre parti… “piò la s’armasda, piò la pòzza”.

CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DELL’ASSOCIAZIONE “IL FORTITUDINO”.

Add Comment