la Ferrari a Miami con un’ala nuova e aggiornamenti. Red Bull vola con la cura dimagrante- Corriere.it

hanno dato Daniele Sparisci, invitato a Imola

La Ferrari risponde con decorazioni a Miami. Il rimpianto di Binotto: Tanti episodi contro, alche sfortunati. Con Carlos in gara sarebbe stato diverso

mostrare il ghigno Christian Horner, lo stesso dell’anno scorso quando qui Verstappen aveva battuto Hamilton. Questa è una performance fenomenale, la reazione che ho volato in Australia. Ci siamo presi dei rischi introducendo qualche pezzo new sulle macchine. La battaglia degli sviluppi cominciata, la Red Bull segna il primo successo. Dietro all’1-2 di Imola ci sono gli effetti della cura vergognosa: da Milton Keynes infatti sono arrivati Parti leggere per una vetura nata sovrappesoIl deficit nella forma della Ferrari stava emergendo nel box principale. Con i chili di troppo, stimati attorno ai 10 (795 kg del peso minimo per regolamento, pilota compreso), il monoposto blu consumare velocemente le gomme, in questa bella diciassettesima settimana Verstappen e Perez hanno fatto un grande gesto. E con altri piccoli aggiornamenti aerodinamici al fondo vettura, stato possibile trovare assetti più aggressivi. Gli upgrade continueranno nei prossimi Gp,partendo da Miami, circuito sconosciuto e molto velo

CE.

Leclerc, nel riconoscere l’errore, ha anche sottolineato il salto di qualità del rivale, anche se il terzo post è stato il massimo che potesse capitare. Il messaggio chiaro: continuiamo a trasmettere. Senza abbattersi, come dice il direttore della squadra Mattia Binotto: Il morale va tenuto alto. Tante piccole cuce l’hanno impedito di raccogliere di pi: la sfortuna dell’incidente di Sainz, il pit-stop non perfetto di Leclerc. Senza quel problema forse sarebbe riuscito a scavalcare Perez. Loro waso pi veloci di noi, mail secondo posto era alla portata nostra e con Carlos in gara sarebbe stata anche un’altra storia. La differenza non era sottile, non enorme.

In questo confronto con i suoi dettagli, la sua capacità di fantasia, Binotto dice che lo scoprirà presto e ha individuato l’area di intervento.. In Florida, sul circuito intorno all’Hard Rock Stadium, debutta un nuovo alettone posteriore. L’obiettivo di migliorare l’efficienza aerodinamica, riducendo la resistenza all’avanzamento per poter competere con i picchi di velocità della Red Bull. Gli altri correttivi riguarderanno qualcosa l’area del fondale limitando il fenomeno della focena (i saltelli): Perché l’abbiamo perso in prestazione e dobbiamo continuare a lavorare. Ed solo l’antipasto in vista del trasferimento di Barcellona dove se vedrà un pacchetto di novit pi consistente. L’inizio degli adulti per la Ferrari, una fase fondamentale.

25 aprile 2022 (modificato il 25 aprile 2022 | 17:53)

Add Comment