Serie A2F: bella prova delle azzurre che hanno battuto Altino 3-0

Il Club Italia CRAI ha vinto ancora la partita con un netto 3-0 (25-17 25-21 25-22) in previsione del 2° turno del Salvezza Pool in diretta Serie A2 contro il Tenaglia Altino Volley. La sfida, disputata oggi pomeriggio al Centro Federale Pavesi di Milano, ha visto le azzurre protagoniste di una buona prova di squadra: i giovani della formazione federale non sono disuniti, sono sempre concentrati e sono riuscite a conquistare l’intero palo in palio. Miglior marcatrice per serata l’azzurrina Julia Ituma con 19 punti (7 ace, 1 muro e 55% in attacco). Per Club Italia in doppia cifra anche Noemi Despaigne (10 punti) e Giulia Marconato (10 punti).

Il Pool Salvezza proseguirà con una settimana intensa per il Club Italia CRAI che dovrà affrontare causa trasferimento. Mercoledì le azzurrine voleranno in Sicilia per sfidare Marsala, nel weekend saranno in Lazio per la sfida con Sant’Elia.

CRONACA – Per il match del 6° Girone Giornata Salvezza il tecnico federale Marco Mencarelli schiera il sestetto con le diagonale Passaro-Adelusi, le schiacciatrici Despaigne e Ituma, i centrali Marconato e Acciarri e il Ribechi libero.

Dall’altra parte della rete coach Paolo Collavini schiera per Altino i sei titolari composti da Lestini, Olleia, Kavalenka, Comotti, Spicocchi, Di Arcangelo e il libero Natalizia.

Parte con il piede destro del Club Italia che ringrazia il servizio di Marconato (2 as) se conduce sul 3-0. Presto la replica di Altino: i laziali accorciano e il due ace di Olleia pareggiano e sorpassano (3-4). Decide la spaccata delle azzurrine: un muro di Ituma vale +5 (11-6). La formazione spera di ricucire (11-10) ma le giovani della formazione federale trovano il giusto rhytm, spingono sull’acceleratore (21-11) – anche grazie a un’ultima svolta in battuta di Ituma che firma 4 ace – e chiudono agevolmente the prima frazione a proprio favore (25-17).

Allo stesso tempo, il taraflex è la formazione abruzzese a dettagliare il ritmo ea portarlo in vantaggio (3-6). Marconato e Ituma si rimettono in marcia il Club Italia e le azzurrine, con la pace, rischiando di ristabilire parità (7-7). Il match imbocca quindi i binari dell’equilibrio (12-12). Sono le azzurrine a spezzare l’inerzia e riprendere in mano i redini del gioco (15-12) inducendo coach Collavini al time out. La sosta al gioco non sortisce l’effetto sperato e il Club Italia allunga ancora (20-16). Altino prova a rientrare (22-21), mister Mencarelli chiama time out, rimette ordina attraverso la fila azzurra e Club Italia si porta sul 2-0 con un ace di Acciarri (25-21).

Qualsiasi errore del troppo delle azzurrine permette a tutti gli ospiti di portarsi in vantaggio (2-6). Con pace il Club Italia ricomincia a macinare buon gioco e punti e riaggancia avversarie (7-7). La partita prosegue cinque volte per un lungo tratto punto per punto (12-12). E’ Altino a trovare il punto giusto per allungare (12-15) e coach Mencarelli decide che è il momento di chiamare time out. La sosta al gioco rimette in marcia le giovani della formazione federale che accorciano (16-17) e con un asso di Ituma tornano in parità (18-18). Nel finale le Azzurrine sono state l’allusione decisiva per il set e il match più vecchio (25-22).

MARCO MENCARELLI: “La partita non è stata giocata ad ottimo livello, ma controllando l’avversario. Altino ha colto un piccolo vantaggio nel secondo e nel terzo set, ma in altre occasioni non abbiamo visto la nostra squadra disunita come un successo. Lo dico io, conoscendo le nostre ragazze, in quanto siamo riusciti francamente a controllare la situazione e questo è un aspetto positivo. Sicuramente se siamo arrivati ​​a questa partita un po’ perché in questo settant’anni siamo stati allenati molto intensamente e, come se l’avessi visto, siamo stati un po’ lenti nelle reazioni e negli spostamenti e questo se l’avessi visto. Sono comune soddisfatto”.

CLUB ITALIA CRAI – TENAGLIA ALTINO VOLEA 3-0 (25-17 25-21 25-22)

CLUB ITALIA CRAI: Marconato 10, Adelusi 9, Despaigne 10, Acciarri 9, Passaro 3, Ituma 19; Ribechi (L), Micheletti 1, Barbero, Giuliani. Ne: Nwokoye, Gannar (a sinistra), Pelloia, Vighetto. Tutti. Mencarelli.

TENAGLIA ALTINO VOLLEY: Lestini 2, Olleia 3, Kavalenka 14, Comotti 2, Spicocchi 6, Di Arcangelo; Natalizia (L), Ollino 6, Zingoni 4, Papà. Ne: Costantini. Tutti. Collavini.

ARBITRO: Usai, Marigliano.

DURATA: 22′, 24′, 26′.

CLUB ITALIA CRAI: 14 bis, 13 b, 12 mv, 23 et

TENAGLIA ALTINO VOLEA: 3 bis, 8 b, 2 mv, 14 et.

Add Comment