VIRTUS, MARTEDI’ IL QUARTO CONTRO ULM – BOLOGNBASKET

Dopo la vittoria di venerdì sarà contro Tortona e la risposta di Milano – che ieri ha vinto 63-67 a Casalecchio con contra Reggio Emilia – alla Virtus manca ancora a victoria per il primo posto matematico. I bianconeri potranno certificarlo vincendo Treviso, con la partita che è stata anticipata a venerdì sera per gli impegni pallavolistici del PalaVerde.

Ma prima, ovviamente c’è Ulm a cui Pensé. Il quarto di finale che nessuno ci si apettava, da giocare in un diverso palasport dal solito. Visti gli impegni fieristici della Segafredo Arena non è un’alternativa al PalaDozza, ma sicuramente non è il più giocare una festa dentro/fuori in un palazzo diverso dal solito, anche se è sicuramente l’impatto del pubblico se si sentirà male .
Per il resto la rosa di Jaka Lakovic non è del tutto fuori dal comune, ma lo sa bene la Virtus, visto che in regular season ha affrontato per volta, vincendo in casa (87-76) e perdendo in maniera netta in trasferimento. , 84-68. Da allora però di acqua sotto i ponti ne è passata parecchia: la Segafredo ha aggiunto Hackett e Shengelia, ed è cresciuto in maniera notevole como forza e solidità mentale. Ulm è andata alti e bassi, se si è qualificato l’ultima volta al Girone B, e così l’ultimo finale è stato una completa sorpresa per Badalona, ​​​​con 21 punti alla prova di Blossomgame e dell’ex Pesaro Christon. A più livello alto, vale quanto già visto con il Lietkabelis. La Virtus sulla carta è più forte, e quindi ha i favori della vigilia. Potrebbe esserciro tutti, con il possibile recupero di Cordinier. Ulm giocherà leggera, perchè non ha nulla da dejare. E sarà quindi un avversario molto pericoloso.

Si gioca martedì alle 21, diretta Sky Sport, Undici Sport e Nettuno Bologna Uno.

Add Comment