Inter, destino nelle proprie mani. “E Inzaghi ha lanciato una frecciata a Pioli”

Simone Inzaghi, nel post-partita contro la Roma, ha sfidato indirettamente Stefano Pioli per merito al calendario

“Ti conosco chiami Simone Inzaghi, in giorni come questi, lo stress potrebbe quasi finire per travolgerti. Perché i suoi derby non finiscono mai. Vinci quello con il Milan ed ecco l’altro, tutto personale, with Roma. Vinci contro Mourinho ed ecco che la testa corre dove non potrai essere fisicamente, ma con il cuore sì”. Leggi l’articolo de La Gazzetta dello Sport al merito per la vittoria dell’Inter contro la Roma, quinta vittoria consecutiva di campionato in Coppa Italia. «La testa è già proiettata in avanti, dice la matematica. Simone si tranquillizzi: con il successo di ieri, si è già conquistato, comunica la possibilità di camminare in questo mercoledì a Bologna, anche il Lazio si è dato non dovessero ricevere omaggi particolari. L’Inter ha il destino nelle proprie mani’, ribadisce poi il quotidiano.

Inzaghi, ebbene, nel postpartito, ha lanciato anche una frecciata a Pioli. “”Giocare prima o dopo il Milan? Non conta, capita a tutti, vanno rispettate le esigenze tv”, ha sottolineato il tecnico, messaggino da recapitare a chi invece in casa rossonera – leggi Pioli – ha evidenziato la differenza. In tutti i casi, ora non c’è spazio per riposare: oggi per tutti ritrovo ad Appiano, non si molla mica”, commenta la Rosea.

Add Comment