Basket Serie C Plata – La Mens sana lotta e conquista la vittoria contro il Brusa Livorno

La Mensa Sana deve fare i conti conti differenti assenze tra infortuni e squalifiche, ma riesce a gettare il cuore oltre l’ostacolo e supererà una prova davvero difficile. Brusa Livorno, squadra fisicamente aggressiva, è stata messa in difficoltà i biancoverdi fino all’ultimo quarto.

Nel primo quarto i biancoverdi non riscono a trovare subito il ritmo giusto e devono fare i continuato con un Livorno scatenato in questo primo periodo. La Mens Sana lotta duramente e attacca il ferro e non trova la lucidità giusta per contrastare l’avversaria. Mi sono divertito godendomi l’occasione e avvicinandomi all’improvvisazione di allungare la distanza dal bianco.

Nel secondo quarto e biancoverdi aumentano il ritmo della partita nel secondo quarto e accorciano bene la distanza dal sorpasso. Dopo tre minuti di gioco la Mensa Sana è in vantaggio de un punto (24-23). Brusa Livorno, però, non si arrende e alta e bianca. Menconi prova l’azione personale, prova l’inserimento in area e cerca un fallimento che vale punti per i biancoverdi. Gli fa eco Milano che insacca la palla e guadagna il fall. Livorno risponde con una tripla portando in vantaggio 28-31 Ma Menconi pareggia subito i conti insaccando la bomba personale.

Pannini e Menconi suonano la carica della Mens Sana e provano ad allungare la distanza dai livornesi, a due minuti dalla fine i biancoverdi sono avanti di 4 punti (40-36). Ancora Pannini inarrestabile segna 16 punti nel secondo quarto e porta i biancoverdi a più 8 (46-38). Allo scadere del tempo il tabellone dice 48-41 per la Mensa Sana.

Il Livorno si gode il terzo quarto aggiustando le distanze dalla Mens Sana e se ne porta di più a un minuto dalla fine (56-57). I livornesi insaccano tre punti allo scadere e si portano avanti di quattro dai biancoverdi. Alla fine del terzo quarto la classifica era di 56-60 per il Brusa Livorno.

Mens Sana che fatica a trovare il ritmo giusto della festa nell’ultimo quarto, Livorno nel frattempo se porta a più undici dai biancoverdi. La scintilla scatta a tre minuti dalla fine, con Pannini e Milano che insaccano due bombe importanti, portando se meno grazie a Brusa Livorno. Capitan Pannini fa vedere la stoffa della Mens Sana e con personalità insacca la tripla del vantaggio, Mens Sana in testa 80 – 77.

Brusa Livorno adesso è in difficoltà e deve fare i conti conti con una Mens Sana sfrenata. Finisce così, con la clamorosa vittoria dei biancoverdi che gettano il cuore oltre l’ostacolo, si conclude 90-83 l’ultima partita di campionato della Mensa Sana.

Uomo in salute – Brusa Livorno 80-77

Sana Uomini: Menconi 12; Panini 29; Yozzi 13; Sprugnoli 6; Jorge; Alleman 10; Milano 13; Dalla Cucina ne; Saggio 6; Santini nè; Bovo 1; Campi ne Todo. Binella

Brusa Livorno: Spinelli 18; Dal Monte 17; Marzini; Vukich; Pantosti 17; Lullino; posti 3; fiore 1; Nannipieri 13; Gezzani 1. Tutti Pistolesi

Add Comment