Pulsante Salva il futuro: “Il mio piacerebbe tornare a Le Mans” – Sport GT

Durante la sua lunga carriera in Formula 1, incoronato il titolo mondiale conquistato nel 2009 al volante della Brawn GP, pulsante jenson se si tratta di lavori la stima e l’ammirazione di colleghi ed addetti ai lavori per il suo stile dentro e fuori la pista. Gli inglesi in particolare hanno dimostrato di essere un mago nel gestire le condizioni difficili dal punto di vista atmosferico, con la pista che evolve nelle condizioni di asciutto ad a di bagnato, o viceversa. Per le sue qualità e per la sua capacità di gestire il gioco in molti modi, ha pronosticato per il campione britannico un futuro nell’Endurance.

In realtà, ma Button, che potrebbe sicuramente vedere la F1 alla fine della stagione 2016, non si è fatto più tentare dalla fortuna nel WEC, limitandola a una fugace e sfortunata apparizione lì 24 ore di Le Mans nel 2018 al volante del team russo SMP Racing in un team con Mikhail Aleshin e Vitaly Petrov. Quell’avventura se si conclude con un mesto ritiro. Da allora l’ex portacolori di McLaren, BAR e Williams è stato impegnato in molti ruoli diversi, inside e fuori i circuiti, ma non si è mai messo alla prova con continuità nelle gare di durata. Prega, ma JB semina disposte a recuperare il tempo perduto.

Ho corso a Le Mans un giro con SMD – Ho aggiunto al sito il campione di F1 2009 broker.com ed è stata una bella esperienza. L’auto era divertente da governare. No puoi mai a maltrattare un costruttore come la Toyota, ma stata davvero una bellissima esperienza. Sono fatto in modalità da avere in futuro un’esperienza, perché quando ho lavorato con un costruttore per correre a Le Mans – ha aggiunto ancora l’inglese – maniente è andato in quell’indirizzo ed io, ad essere onesti, non ho fatto molto per ottenere un sedile perché ero occupato con altre cose“.

Ora però Button, che lavora come consulente della Williams, come commentatore televisivo e che ascolterà molto presto al RallyCross, tornerà al Circuit de la Sarthe. “Il mio piacere tornerà a Le Mans di nuovo. Giusto per essere parte del garage, anche nella GT. La vettura GT3 girerà dopo un anno – ha concluso il 42enne del Somerset – Chi ha maggiori probabilità di andare a Le Mans in futuro?.



PRENOTAZIONE RIPRODUZIONE




Add Comment