Ritorno alla Juve, Del Piero fa chiarezza!

Intervenuto negli studi di Sky Sport, Alessandro Del Piero ha risposto a tutte le numerose voci che ha visto dopo per un ritorno alla Juventus, dopo la sua visita all’Allianz Stadium contro il Bologna negli ultimi dieci anni:

Arriverà la chiamata a diventare una regola operativa alla Juventus? Apprezzo il desiderio di indagare, ma oggi e soprattutto in questo momento mi pare fuori luogo commentare un’ipotesi che oggi non c’è”

“Il rapporto tra me e questi colori è fantastico indipendentemente da ciò che ho accettatoRA, proprio per quello che è prima evento. Non commentiamo ipotesi e andiamo avanti, grazie per l’imbarazzo”

Del Piero torna la Juventus

Poi continua: “Non c’è niente. Non ci sono secondi fini, incontri segreti o altro. Ho salutato tutti: Andrea, Pavel, molti miei ex compagni. Sono così felice di vedere l’occasione per salutarvi viva”.

IL SUO ARRIVO

“Maurizio Arrivabene ha detto bene, non c’è stato nessun secondo fin a ridosso di questo episodio. Come lui sa e come sanno tutti, sono estato lì con i miei ragazzi scatenati e da lì poi si è èto tutto su cose che onestamente non mi hanno più sorpreso.

SUL RITORNO DOPO DIECI ANNI

È stato un momento fantastico e molto bello a livello emotivamente, difficilmente spiegabile come l’aggiunta di sedici anni, quando ha comportato tanta emozione: indubbiamente una gioia immensa. Non era previsto che andassi allo stadio, nessuno sapeva, non c’è stato nessun tipo di preparazione ed è bello così perché alla spontaneità è stata unica, sabato come dici anni fa. Se ho creato un legame speciale per me e il mondo della Juventus, non è retorica ringraziare i tifosi perché è bello avere questo rapporto”.

Add Comment