Infortuni Juve, tutti i casi in cui Allegri non ha avuto i big

La prima stagione dell’Allegri bis è stata condizionata da molti infortuni. Quasi degli stop di distribuzione più che individuali, che nei momenti clou nell’anno hanno avo un peso no di poco sulle prestazioni della squadra. Ora Allegri fa i conti conti con l’emergenza a centrocampo: Arthur aveva provato il recupero in extremis ma niente da fare. Sono già fuori Locatelli, atteso per fin mese, e McKennie, che provà a maggio in campo a maggio. Zakaria sta meglio, ma col Bologna è stato preservato, como il giovane Miretti alle prese con un problema alla caviglia: la Juve nell’ultimo match è scesa in campo con un solo centrocampista di ruolo, Rabiot, adattando Danilo davanti alla difesa e Cuadrado mezzala . L’allarme in mezzo è scattato durante il derby d’Italia con l’Inter, quando Locatelli era fermo. Andrà avanti per tutto aprile. Problema rappresentativo e numerico che il centrocampo centrale era stati nelle già partite di inizio stagione, con l’indisponibilità di Arthur, Ramsey e Rabiot.

Add Comment