Pallavolo maschile Serie B, Nat Trasporti Villa d’Oro-Sab Rubicone Girone 1-3

TRASPORTI NAT VILLA D’ORO-SAB RUBICONE GRUPPO 1/3 (22/25-16/25-25/16-26/28). Il Gruppo SAB Rubicone ha trovato nella trasferta a Modena contro la NAT Transport Villa d’Oro un’importante vittoria in chiave salvezza. La formazione di coach Pedrelli questa volta è stata così tanto cuore durante l’incontro che tutto il finale ha dato dati e risultati. Punto cruciale del match al quarto set con la formazione sammaurese sopra 2 set ad 1 ma sotto per 24/22, rimarrà il muro a 1 che Gherardi stampa, scappando disperatamente dal palo 2 quasi nel palo 4 seguito da una ricezione gialloblu in campo opposto, è un “rigore” di Trianini.Questa autentica invenzione del registro sammaurese, che non ha certo avuto la sua migliore qualità nelle fondamenta del muro, ha galvanizzato l’intera squadra che non ha più mollato nulla.La Partita. Nel primo set parte Pedrelli con Gherardi sul palleggio, Mazzotti opposto, Nori e Rocchi in mezzo, Aldini e Bellomo sulla fascia, Rizzi libero. La squadra gialloblu ben preparata e consapevole dell’importanza dell’incontro gioca bene viaggiando con un leggero vantaggio ma sul 14-16 ma ad arrivare all’aggancio sul 21-21. Qui Mazzotti e Nori hanno acceso la squadra e la portano sul 22-24 per chiudere poi il set sul 22-25. Nel secondo set i gialloblu ripartono forte 8-10, 14-18 per chiudere in scioltezza 16-25.Nel terzo set un calo tecnico sprona e sveglia i locali che appropritano del momento no dei gialloblu e vincendo il set chiudendo sul 25-16 . Nel quarto set, come già sopracitato dopodichè le due squadre se non fosse equivalente a scarti massimi tra loro di due punti se raggiunge il massimo vantaggio per i modenesi sul 18-14 che però vengono subito ripresi dai ragazzi di Pedrelli sul 19- 19. Per il finale del 24/22 è stata rilasciata un’invenzione di Gherardi il 24/23. Bella impatta sul 24 pari. Gli emiliani sono nervosi e, under 26-27, dopo una bella difesa sammaurese attaccano fuori la rigiocata che permette alla panchina gialloblù di riversarsi in campo ad abracciare i compagni in campo, si chiude set ed incontro sul 26-28. Prego per la pausa pasquale se tornerò in arena e poi in campo per affrontare il difficile trasferimento contro un rinforzo Consar Ravenna sabato 23/04 alle 18.00.

Add Comment