Leclerc, Pasqua di relax al Master 1000 di Monte Carlo – Piloti F1 – Formula 1

L’avvio della stagione sportiva per Charles Leclerc è stato da incorniciare. Il pilota monegasco della Ferrari ha regalato spettacolo nelle prime tre gare della stagione, imponendosi in Bahrain e Australia e giungendo secondo in Arabia Saudita. Risultati che gli hanno permesso di issarsi in solitaria in testa alla classifica mondiale con ben 34 punti di vantaggio sul secondo in classifica, George Russell. Un momento magico per il nativo del Principato, riduce i due anni complicati, complici le prestazioni non esaltati della vettura. Adesso invece la F1-75 è il punto di riferimento di tutta la griglia e anche i risultati della monegasca provengono da Parigi.

In attesa del bagno di fola che lo attende ad Imola – sede del quarto round del campionato, il cugino europeo – con migliaia di tifosi ferraristi attesi per incitare il #16 di Maranello, Leclerc sta circondando di ricaricare le batterie nel Monte Carlo. A ridosso dello staccare, almeno da qualche giorno, la mente dalla pista, il leader del Mondiale di F1 ha dismesso i panni del pilota e indossato quelli del semplice appassionato. Leclerc infatti è stato avvistato in questi giorni, insieme alla fidanzata e al fratello maggiore, sulle tribune dei campi del Monte Carlo Country Club. Nel Principato infatti è in corso di svolgimento il Maestro Montecarlo 1000.

Oggi l’alfiere del Cavallino Rampante era in galleria ad assistere al match tra il greco Tsitsipas (prova della serie n.3 del torneo) e lo spagnolo Davidovich Fokina. Una pausa di utilità per ricaricare lo stack in vista del weekend più importante della stagione più bella. Dopo il trionfo di Monza 2019 infatti, Leclerc sognava di regalare al pubblico Ferrari un’altra vittoria Casalinga, che ad Imola manca dal successore de Michael Schumacher del 2006.



PRENOTAZIONE RIPRODUZIONE




Add Comment