EMIRATI EMIRATI ARABI UNITI. CAPITANO TRENTINO PER FRECCIA DEL BRABANTE E ROUBAIX

PROFESSIONALE | 04/12/2022 | 09:17

Con un annuncio della Ricca Stagione di Successi, l’UAE Team Emirates se appresta ad affrontare il passaggio dalle Classiche delle Fiandre a quella delle Ardenne, a cominciare dalla freccia brabante (13 aprile), a causa del confinamento in territorio francese e Missouri con l’Inferno del Nord, oltre il Parigi-Roubaix (17 aprile).

Matteo Trentin si metterà in gioco con le fila dell’arbitro, mentre Marc Hirschi punterà sulla sua Freccia del Brabant nel recente 9° posto ottenuto all’Amstel Gold Race.

trentino: “La mia condizione di forma sta tornando a un livello adeguato, sono contento che la squadra sia competitivi nelle gare con gare. L’Amstel Gold Race è una gara molto impegnativa, che ci dà una nota molto positiva. Marc Hirschi ha mostrato di essere tornato quasi al suo maisimo livello, il quale pensava che per la Freccia del Brabant l’obiettivo sarebbe quello di essere del tutto nel finale per poterci giocare le nostre carte. Per quanto riguarda Parigi-Roubaix, sappiamo che è garanzia di loghi e rischi imprevedibili: l’ambizione è quella di riuscire a essere propositivi”.

Il direttore sportivo Aart Vierhouten (Ned) sarà guidato dalla squadra nella Freccia del Brabante, per poi essere raggiunto da Fabio Baldato (Ita) e Marco Marcato (Ita) per la Parigi-Roubaix.

De Brabantse Pijl – La Flèche Brabançonne (1.Pro – 13 aprile 2022) Juan Ayuso (ing)Alessandro Covi (Ita)Finn Fisher-Nero (NZl)Marc Hirschi (Sui)Sebastiano Molano (Col)Ivo Oliveira (di)Matteo Trenton (Ita)

Parigi-Roubaix (1.UWT – 17 aprile 2022) Pascal Ackerman (Germania)Mikkel Bjerg (Lair)Alexis Brunel (Francia)Palo di Vegard Laengen (Nord).Sebastiano Molano (Col)Matteo Trenton (Ita)Oliviero Troia (Ita)

Copyright e copia TBW

Add Comment