“Aprilia presto per un grande divertimento”

ROMA – L’Argentina dorme per l’Aprilia. La squadra italiana punta sul suo primo successo motogp frode Aleix Espargarò, che vola in testa al mondiale piloti. Un weekend emozionante per l’amministrazione delegata della casa di Noale, Massimo Rivoladescrivi così ai microfono di sport del cielo: “Facciamo di tutto per diventare grandi e stiamo lavorando per questo. Ho una grande squadra e questo non è un punto di arrivo, ma di partenza. Saremo pronti a crescere ancora perché c’è qualcosa da svilupparsi posteriormente. Il fatto che in questo progetto ci hanno creduto anche personae importanti Ha fatto sì che Noale e le sue concorrenza di risvegliassero. La squadra c’è“Ammette.

Il ricordo degli ultimi giri

Le lacrime di Espargaro sul traguardo del Gran Premio d’Argentina raccontano però meglio di qualunque parola ciò che questa vittoria rappresenta per l’Aprilia. E Rivola rivive gli ultimi momenti della gara: “Spero che Espargaro non innervosisse troppo, perché non riesce a superare Martin non nostanteve un passo più veloce. Non ho visto l’ultima curva dovuta, sembrava non arrivare mai sul rettilineo“. Lo critico per la gestione di Andrea Iannone ora sembrano lontane: “Questo credo si una sorta di karma. Siamo stati vicini a Iannone e lo abbiamo difeso, con il sinno di poi però nove possibilità se suono aperto“, parole dell’ad Aprilia.

Add Comment