LA MAGLIA “NO WAR” DELLA TRAMOGGIA DRONE ANDRONI GIOCATTOLI ALLA BELLA SERATA DI ALMESE

PROFESSIONALE | 04/08/2022 | 18:16

Una bella serata “alla scoperta del Giro d’Italia 2022”, come hanno titolato gli organizzatori dell’associazione “Sul tornante”, e non solo. Già, perché l’appuntamento di ieri sera di Almese in Provincia di Torino è stato molto di più. Una bella e lunga chiacchierata, davanti ad una stalla interessata, con Claudio Chiappucci e Gianni Savio.

Il direttore generale della Drone Hopper Androni Giocattoli, capo della coraggiosa presentatrice Anna Olivero, ha recentemente contattato e presentato una guardia per il futuro stesso della squadra. E il Palcoscenico di Almese è ancora una volta per appoggio sostenuto e vicinanza all’Ucraina colpita dall’aggressione russa. L’Ucraina della Nazionale campione Andrii Ponomar che con il Drone Hopper Androni Giocattoli si è in questi giorni è tornato in gara dopo che qualche setimana fa potuto riabbracciare la mamma e la sorellina scappare dalla guerra. Al pubblico anche la maglia speciale “no war” indossata dal team sul box di Laigueglia a testimoniare la vicinanza al compagno, con Gianni Savio che proprio sul tema detto: «È la maglia del nostro Andrii Ponomar con la scritta no war. Siamo sostenitori dell’Ucraina, l’uomo il cui popolo circonda eroicamente l’ingiustificabile e vergognosa invasione russa».

VERSIONE INGLESE

Una bella serata “scopri il Giro d’Italia 2022”, come hanno intitolato gli organizzatori dell’associazione “Sul tornante”, e non solo. Sì, perché l’appuntamento di ieri sera ad Almese in Provincia di Torino è stato molto di più. Una bella chiacchierata, davanti a un bel pubblico, con Claudio Chiappucci e Gianni Savio.

Il Direttore Generale di Drone Hopper Androni Giocattoli, pressato dalle domande della brava anfitrione Anna Olivero, ha raccontato passato e presente con uno sguardo al prossimo futuro della squadra. E la tappa almese è stata ancora una volta l’occasione per riaffermare sostegno e vicinanza all’Ucraina colpita dall’aggressione russa. L’Ucraina del campione nazionale Andrii Ponomar che con il Drone Hopper Androni Giocattoli era appena tornato alle competizioni dopo poche settimane fa ha potuto riabbracciare la madre e la sorellina scappate dalla guerra. Il pubblico ha ricevuto anche la speciale t-shirt “no war” che la squadra ha indossato sul palco di Laigueglia a testimoniare la vicinanza con il compagno, con Gianni Savio che ha detto proprio sull’argomento: «È la t-shirt del nostro Andrii Ponomar con il testo no war. Siamo sostenitori dell’Ucraina, il cui popolo sta eroicamente cercando di fermare l’ingiustificabile e vergognosa invasione russa”.

Copyright e copia TBW

Add Comment