Rugby, Calvisano lotta per cedere alla capolista Petrarca

Nell’anticipo della Top 10 di rugby, il Transvecta Calvisano culla il sogno dell’impresa Bene alla fine del minuto, bene ma, a quattro minuti dalla fine, incassa un gol di Petrarca (che è puro e numericamente inferiore dal quinto al 25° minuto del secondo tempo) e alla fine cede al capolista con un 18-15 che arriva ma i bassaioli in zona play off.

Gara a basso punteggio e sempre in pareggio, sbloccata regala un calcio piazzato di Hugo al 14′, con i padroni di casa che prima pareggiano proseguo con Faiva al 30′ per poi andare in vantaggio al 34′ con un gol di Trotta. Al 40′ dal primo tempo Hugo accorcia allontana il suo calcio piazzato e, all’inizio ripresa, riporta gli ospiti in vantaggio sul 12-8.

Finale di partita imprevedibile con il Calvisano non c’è rischio di differenziare il vantaggio acquisito alzando la porta di Broggin, trasformato da Faiva, che vale la finale 18-15: il Petrarca consolida il primato in classifica ei gialloneri aggiunto al quarto post le Fiamme Oro e il Colorno.